Curare le emorroidi con la scleroterapia

Stitichezza, vita sedentaria, alimentazione poco sana, gravidanza, fumo, predisposizione ereditaria, sono tutti fattori che ci mettono a rischio emorroidi. E pensare che ne esistono molte altre al di là di queste già elencate! Basta riflettere su questa enorme varietà di cause che possono essere responsabili dell’insorgenza della patologia emorroidaria per sentirci un po’ tutti esposti a contrarre questo disturbo.

Del resto gli ultimi dati in proposito parlano chiaro e non sono per niente incoraggianti: a soffrire di emorroidi sarebbe circa la metà della popolazione, solitamente superati dopo i 35 anni, anche se non sono esclusi i più giovani, senza alcuna distinzione di sesso. Ma non dobbiamo disperarci, perché un ruolo fondamentale lo gioca la prevenzione, che ci può aiutare a tenere alla larga questa patologia. E anche quando per la prevenzione è troppo tardi, e le emorroidi sono già lì a tormentarci, di cure appropriate ed efficaci ce ne sono diverse.

14 RIMEDI PER ELIMINARE LE EMORROIDI IN MANIERA NATURALE

Finalmente svelati i rimedi naturali per eliminare le emorroidi in maniera facile e veloce in 48 ore

Quello che vi consigliamo è di non cedere subito alle cure “fai da te”, ma quando ci si accorge di essere afflitti dalle emorroidi bisogna rivolgersi al proprio medico. Sarà suo compito, attraverso un’attenta visita ed un esame diagnostico, valutare la situazione e decidere in che modo intervenire. Il medico potrà stabilire l’entità delle emorroidi, e dunque se si tratta di un disturbo lieve, che può essere trattato con qualche accorgimento e dei prodotti farmaceutici, oppure se ci si trova di fronte a delle emorroidi ad uno stadio avanzato, per le quali, a seconda dei casi, sarà indispensabile per la risoluzione del problema una terapia ambulatoriale o un intervento chirurgico.

Le terapie ambulatoriali sono utili per le emorroidi di I, II e in alcuni casi anche per quelle di III grado. Per i casi più gravi, invece, perdono la loro efficacia. Anche quando ci si vuole sottoporre ad una terapia ambulatoriale per sbarazzarsi delle emorroidi dovrà essere il medico a consigliare quella più indicata al proprio paziente. Ma è sempre bene essere informati a priori, pertanto vi parliamo di una di queste terapie ambulatoriali, la scleroterapia.

La scleroterapia è una metodica non proprio nuova. Ma nonostante la sua origine non sia proprio recente, è solo negli ultimi anni che questo trattamento è stato rivisitato, proponendo dei cambiamenti che hanno prodotto miglioramenti notevoli. A dirla tutta la sleroterapia non è solo utilizzata per combattere le emorroidi, ma rappresenta una pratica storica per la cura dei capillari degli arti inferiori.  Comunque, ciò non toglie la sua validità anche per il trattamento della patologia emorroidaria, purché essa sia agli stadi iniziali. Ma vediamo in cosa consiste questa pratica. La scleroteraopia prevede l’iniezione nella mucosa delle emorroidi interne di alcune sostanza liquide che vengono chiamate sclerosanti e che hanno lo scopo di occludere la parte trattata.

In questo modo si riduce l’afflusso di sangue e al contempo il volume delle emorroidi, favorendo così il riassorbimento e la loro conseguente scomparsa. Tra le novità degli ultimi anni l’utilizzo della schiuma, che tende ad essere più efficace dello sclerosante liquido. La scleroterapia viene eseguita in anestesia locale e permette una ripresa in tempi brevissimi.

E’ veramente possibile eliminare le emorroidi in 48 ore?

Se stai cercando un rimedio naturale per risolvere i tuoi problemi di emorroidi lo staff di EmorroidiSvelate.it ha realizzato un manuale che ti illustra step by step come eliminare i problemi di emorroidi in sole 48 ore. Clicca qui per leggere gratuitamente l’estratto.

Lascia un commento