Emorroidi in età infantile

Sarà difficile crederlo, ma l’emorroidi possono colpire anche i bambini molto piccoli, in età scolastica fin all’adolescenza. L’emorroidi nei bambini non sono molto frequenti, ma questo non esclude la possibilità che possono presentarsi con tutti i sintomi tipici degli adulti. Solitamente si presentano in seguito alle stesse cause come la stipsi o lo stare eccessivamente seduti su superfici troppo dure oppure per una predisposizione genetica che non è mai da sottovalutare. Da non dimenticare l’importanza dell’alimentazione che in età scolare è priva di alcuni nutrienti di base.

Di solito i bambini consumano cibi spazzatura e evitano di mangiare verdura e cibi ricchi di fibre, che sono molto essenziale per una buona motilità intestinali, soprattutto queste ragioni provocano la stitichezza che favorisce la comparsa d’emorroidi. Difficilmente nei bambini l’emorroidi si presentano in forma grave, ma la patologia non in ogni caso non va sottovalutata e occorre rivolgersi al pediatra nel più breve tempo possibile per evitare l’aggravarsi della situazione.

14 RIMEDI PER ELIMINARE LE EMORROIDI IN MANIERA NATURALE

Finalmente svelati i rimedi naturali per eliminare le emorroidi in maniera facile e veloce in 48 ore

Tuttavia anche se il paziente in questione potrebbe essere un pò cappriccioso, gestire e prevenire l’emorroidi in un bambino si può fare. Come negli adulti oltre che con un’alimentazione ricca di fibre, e una giusta terapia nell’infante si può intervenire anche con una giusta attività fisica che migliora la motilità gastrointestinale del bambino. Fornire alternando impacchi caldi e freddi alla zona rettale del bambino con le emorroidi dovrebbe fornire sollievo.

Questa operazione viene eseguita mediante l’applicazione di borsa del ghiaccio sulla zona per dieci-quindici minuti, quindi bagnare l’area vasca calda o l’uso del bagno sitz per dieci-quindici minuti anche. Da non trascurare l’igiene intima, necessaria per non  favorire la comparsa delle antipatiche preturberanze. Anche in presenza dei casi più gravi come il prolasso emorroidario si cerca d’evitare di sottoporre il bambino ad intervento chirurgico, proprio per evitargli lo stress dell’operazione e dell’anestesia. Inoltre con molta probabilità nel bambino l’emorroidi si risolvono da sole proprio perché il corpo del piccolo è in fase di crescita e di sviluppo. Una procedura meno invasiva, nota come legatura Rubber, viene eseguita sul bambino nei casi in cui le terapie farmacologiche non funzionano.

Avere le emorroidi è inquietante e irritante per il bimbo quanto lo è per gli adulti. I genitori dovrebbero essere molto sensibile nel trattare con i loro figli con le emorroidi, come questo potrebbe essere un evento molto traumatico per il bambino ed è per questo che la prevenzione e l’immediatezza della cura sono condizioni necessarie per evitare il prima possibile il fastidio al piccolo. Naturalmente l’emorroidi nei bambini si possono tenere sotto controllo anche con rimedi naturali, spesso molto efficaci.

Tra i più conosciuti ci sono: la miscela di sali Epsom con acqua tiepida, e mettere il composto in un enorme bacino o vasca dove immergerci il bimbo per alcuni minuti provocandogli un leggero sollievo; Assicurarsi che il bambino beve 8 bicchieri di acqua ogni giorno per prevenire la stitichezza. Per aggiungere un po ‘di varietà, date il vostro succhi di frutta naturali bambino da bacche o basso contenuto di grassi del latte; proporre al bimbo durante la giornata cibi ricchi di fibre e variare l’alimentazione.

E’ veramente possibile eliminare le emorroidi in 48 ore?

Se stai cercando un rimedio naturale per risolvere i tuoi problemi di emorroidi lo staff di EmorroidiSvelate.it ha realizzato un manuale che ti illustra step by step come eliminare i problemi di emorroidi in sole 48 ore. Clicca qui per leggere gratuitamente l’estratto.

Lascia un commento